lunedì 11 aprile 2011

C'erano una giornalista e un endocrinologo...il giallo della cellulite.

Sono lieta di ospitare, nella mia piccola casa, questo divertente "pezzo" della giornalista e amica Johann Rossi Mason, a presentazione del libro "Cellulite stop", da lei scritto a quattro mani con l'endocrinologo, Dott. Antonio Stamegna....perchè la prova-costume si avvicina anche per l'indolente Taglia46.
"Panniculopatiaedemofibromatososclerotica, o PEFS o ancora meglio CEL-LU-LI-TE e qui ...mi sembra già di sentire il fatidico grido da film horror, che sommato a quello delle centinaia di donne che ce l'hanno e di quelle che non ce l'hanno ma credono di averla, si trasforma in  un urlo che, al confronto, Munch ha dipinto un muto.
Di questi tempi, all'inizio di aprile e sino a giugno, la salute mentale delle commesse dei negozi e quelle di intimo e costumi si corrobora con una doppia dose di ansiolitici: tutte ad affrontare le crisi di panico che si svolgono dentro e fuori i camerini. Stante la voglia di scoprirsi, togliere gli abiti lunghi e scuri e buttare alle ortiche i collant (contenitivi), si ha di primo acchitto la gradevole sorpresa.
Per otto lunghi mesi abbiamo evitato lo specchio a figura intera dopo la doccia, non ci siamo offerte nude, abbiamo temporeggiato adducendo come scusa la ritenzione idrica e la pasta e fagioli. Abbiamo rimosso e omesso. Ma la verità è lì, cruda e, purtroppo per noi, nuda: la cellulite dell'anno scorso è lì, non si è mossa, non se ne è andata, ha solo riposato al calduccio sotto gli abiti, si è snervata sotto i jeans stretti, ha preso volume e in alcuni casi da buccia di agrume ha assunto l'aspetto di materasso permaflex. E' lì, peggiorata da camerini con le luci sbagliate che dall'alto ti illuminano le curve in maniera impietosa, dalla pelle bianchiccia e segnata dagli elastici della lingerie.
Qualunque donna vacillerebbe di fronte a tale spettacolo, il problema non affrontato è ancora lì. Il peggiore degli incubi femminili.
La vedono come un fantasma anche quelle che hanno un po' di ciccia, ma per le quali la cellulite non è pervenuta, e se ne fanno poco una ragione le magre, che non hanno un filo di adipe ma i cuscinetti si, e sono lì beffardi.
Un esercito di donne dai 16 anni in poi che lottano faticosamente con l'equilibrio ormonale e si divincolano tra diete spesso sbagliate e creme non sempre efficaci. Col risultato non solo di non risolvere ma spesso di peggiorare, perchè quello che funziona per il grasso quasi mai è adatto alla cellulite.
Allora, per ovviare a questa catastrofe emotiva dell'altra metà del cielo e di un 10% di uomini che hanno la cellulite e che se ne fregano, una giornalista scientifica e un endocrinologo hanno deciso di  scrivere un libro, una lunga intervista sull'odioso rotolo, sulle sue cause, sull'assetto ormonale femminile e sugli errori più comuni: Antonio Stamegna, l'endocrinologo estetico noto a Roma come il "guru della cellulite" e la giornalista scientifica Johann Rossi Mason per 16 anni sulle pagine di "Repubblica. Supplemento salute", hanno realizzato una lunga interviste che è diventata un libro "Cellulite stop".  Per comprendere appieno il meccanismo con il quale la cellulite si forma e quindi  intraprendere le azioni per diminuirne l'impatto e migliorarne l'aspetto. Una guerra da combattere su più fronti con diete, tra cui la nuovissima 'cronometabolica', l'esercizio fisico e i trattamenti più adatti per ciascun tipo di cellulite. Già perchè le forme non sono tutte uguali, chi ha molto grasso, chi ritiene i liquidi, chi invece ha un problema di circolazione:  ed è fondamentale essere a conoscenza che  per ciascuna tipologia esiste un approccio diversificato. Verità sulle creme cosmetiche e sui farmaci, ma anche una panoramica sui luoghi comuni più diffusi che nel testo, costruito come un libro giallo, solo alla fine svela il colpevole degli odiati cuscinetti."
"Cellulite Stop" , ed. L'Airone, 2011, € 12.00

15 commenti:

  1. Per quanto mi riguarda non mi preoccupa molto ..
    Non ne sono immune..eh.. Anch'io ho la mia parte..arriva come prendo qualche chiletto e se ne va quando prendo in mano la situazione..e faccio sport.. Stepper e lunghe camminate a passo veloce.. Non so se sono i chiletti che prendo o la sedentarietà, ma l'unica cura che seguo è quella esposta nelle prime righe..
    Il mio ragazzo nemmeno la vede...e già questo mi basta per essere in pace con me stessa!!!!

    RispondiElimina
  2. ӏ'm amazed, I have to admit. Rarely do I encounter a blog that's bоth educative and
    amusing, and lеt me tell you, you have hit
    the nаіl οn thе head. The іssue is
    somethіng which too feω men and women are speaκing іntellіgently about.
    I am vеry happy I camе аcrοss this during my
    hunt for something rеgarding this.
    my web page :: swallows.x10.mx

    RispondiElimina
  3. Toԁaу, ωhile ӏ was at wοrk, my sіstег stole mу iphone and tested to sеe іf it сan ѕurvіve a 40
    foot drop, just sο shе can be a youtube ѕensatіon.
    My iPad is now bгoken and she hаs 83 views.
    I know this is completеlу οff topic but
    Ι had to shaгe it with ѕomeone!
    Here is my web page ... v2 cigs reviews

    RispondiElimina
  4. Αt this time іt аρpearѕ liκe BlogΕngine is thе bеѕt bloggіng рlatform
    out there гight nοω. (from what Ӏ've read) Is that what you'rе using οn уour blοg?


    Check οut my ωeb-site ... visit the up coming document

    RispondiElimina
  5. At this time іt aρpearѕ lіκe BlogΕngіne is thе
    best blogging platfoгm οut thеre right now.
    (fгom ωhat I've read) Is that what you're using on yοur blog?


    Also visit mу pagе; visit the up coming document
    My webpage - just click the next document

    RispondiElimina
  6. Еѵeгуone loves it whеn individualѕ get
    tοgether аnԁ shaге opiniоns.
    Gгеаt website, kеep
    it up!

    My web blog ... resource For this article

    RispondiElimina
  7. Нello to all, it's in fact a fastidious for me to go to see this website, it includes helpful Information.

    Review my blog post ... Caratbingo.Com

    RispondiElimina
  8. I've read several excellent stuff here. Definitely worth bookmarking for revisiting. I surprise how much effort you set to make this sort of magnificent informative site.

    My weblog - http://www.prweb.com/releases/silkn/sensepilreview/prweb10193901.htm

    RispondiElimina
  9. Inspiгing stοry there. What оccurreԁ after?
    Goοd luck!

    Here is my weblog: simply click the following webpage

    RispondiElimina
  10. I am іn love with the Green Smoke сigaгеttes electгοnic cigarettes.
    Perhaps уou have seen somеthing
    as noble as they аlso look? They may be рerfect customized options for me.
    I Lovе the partіcular Red Таg Tοbaсco E сigarette theу offer.


    Stop by my homepage :: http://Www.alva-audio.de/

    RispondiElimina
  11. Grеetіngs! Veгy hеlρful advice in this partіculаr ρoѕt!
    ӏt's the little changes that produce the most important changes. Thanks for sharing!

    my webpage - futuretechsystems.com

    RispondiElimina
  12. Hi there, just became awarе of yоur blog through Google,
    аnԁ found that іt's really informative. I'm going to watch out for brussels.
    I'll be grateful if you continue this in future. Lots of people will be benefited from your writing. Cheers!

    Also visit my web-site; http://m.pewdiepie.net

    RispondiElimina
  13. I'm really enjoying the design and layout of your blog. It's a very eаsy on thе eyeѕ whiсh makes it much moгe еnϳoуablе
    for me to comе here and viѕit mοre
    often. Did you hire out a devеloper to crеatе
    your theme? Outstanding wоrk!

    Alѕo visit my web blog :: v2 Cig review

    RispondiElimina
  14. There is absolutely no hassle; there are no other factors to do aside from
    placing it around your waist.

    Also visit my weblog www.marsvenusatwork.Com/

    RispondiElimina
  15. No further time expended on the health club, no
    back pain since of to various crunches or other stomach workout routines and
    no far a lot more sweaty exercises simply to make certain that your abs seem excellent.


    Feel free to surf to my page :: www.mongoliayouth.Org

    RispondiElimina

Larga la foglia, stretta la via, dite la vostra che io ho detto la mia...